Salone, FuoriSalone e non solo (1.0)

O ci sei o ci devi essere… E noi quest’anno c’eravamo! Stanchi ma felici vi racconto le mie intensissime 32 ore in quel di Milano. Salone, Fuorisalone e non solo… Ore 07.15 treno in partenza da Roma, direzione Milano Centrale. Arriviamo in orario  e decidiamo subito di alleggerire un po’ il carico della borsa facendo una scappata al residence. Il programma era quello di passare la mattinata in zona Lambrate, ma i tempi si sarebbero dilungati troppo per cui giretto per le vie del centro e primo Pit-Stop per pranzo da Prime Burger.

Con il pancino pieno ci siamo diretti verso Via Stendhal per il WelcomeHome di Ikea e GnamBox di Riccardo e Stefano. Credo sia stata una delle location più gettonate su Instagram e i blog no? Beh effettivamente ne valeva la pena… Bella Bella Bella…. L’idea, l’allestimento, i dettagli, tutto…Ogni angolo era di ispirazione, e il fatto che fosse di ikea rendeva tutti un pochino più euforici (forse perché più accessibile a tutti? eheh). La Home si è presentata appena varcata la soglia come uno spazio tranquillo, accogliente, ricco ed essenziale allo stesso tempo, dove c’era chi scriveva al computer, chi chiacchierava, chi riposava mente e piedi (soprattutto) prima di catapultarsi nuovamente per le vie di Tortona, e chi come me fotografava un po’ tutto…

Anche lo spazio esterno con la terrazza era davvero carina…

Ho trovato molto belli alcuni pezzi per la tavola della collezione di Ingegerd Råman che sarà disponibile credo da Maggio in edizione limitata. Ho già puntato un paio di cosette…

Usciti da WelcomeHome ci siamo diretti nella vicina Via Tortona, e lì vi giuro che non sapevo dove guardare, destra, sinistra, ad ogni civico c’era qualcosa che catturava la mia attenzione…

Verso le 16:30 siamo arrivati da SuperstudioPiù. Alle 17 c’era il mitico Alessandro Borghese (io lo adoro, ahaha seguo ogni sua trasmissione) vuoi non cogliere l’occasione di prendere due piccioni con una fava? Certo che no! PER CUI Salone FuoriSalone + Assaggino da Borghese eheh

Ore 19:00-19:15 appuntamento con La Vane (@vanessa_stays) in Statale per un superaperitivo e giretto dentro l’ università per vedere le installazioni, ed è così che tra una chiacchiera l’altra, una foto qui e una lì, ci ritroviamo con tanti consigli e un lista lunghissimaaa di possibili posti dove andare a cenare…

Fra tutti ha vinto la Salsamenteria di Parma, dove nell’attesa del tavolo ci hanno omaggiato di una graziosa scodella bella colma di Lambrusco. Affettati, formaggi e ravioli di zucca hanno deliziato il nostro palato. Davvero tutto molto buono.Ultimo giretto in centro e un salto alla Rinascente che chiude per le 23:00 e poi di corsa a nanna….

E non è tutto… Per il secondo giorno arriva subito un nuovo post! ;)

Annunci