La Lista dei Desideri di Amazon.

Oggi è un giorno epico, ragassuole mie questa volta mi autoproclamo vincitrice di una nuova rubrica!!!!!!!!!! Almeno credo. Ho googlato “Cosa c’è nella mia Lista dei Desideri di Amazon?” E non è uscito nulla. Per cui, visto e considerato che Google è il re sovrano del web, sono la prima! Vale? Vabbè per me si. Dopo aver visto decine di “Whats in my bag” su Youtube e altri tormentoni del tipo “video haul”, articoli di blog e hashtag come  #mistofritto e #senoncelhainonseinessuno*, arrivo IO (l’ultima ruota del carro proprio) con un post su una cosa che TUTTE, ma secondo me proprio TUTTE facciamo ma nessuno ha mai pensato o, più probabilmente, avuto il coraggio di fare: condividere LA LISTA DEI DESIDERI DI AMAZON.

Perché ?

Perché la lista dei desideri di Amazon è un po’ un mix tra una borsa vecchia, in cui dentro sono rimasti centesimi, fazzoletti e mollette per i capelli di anni fa e una chanel con dentro l’improponibile. Mi spiego meglio, nelle nostre liste troviamo oggetti un tempo desiderati ma poi lasciati nel dimenticatoio, totalmente rimossi, aggiunti probabilmente l’anno in cui Belen ancora mostrava la sua farfallina al popolo italiano. Allo stesso tempo ci sono oggetti che mai avremo, perché saremo sempre indecise, non ci convincono del tutto o forse mai avremo il coraggio di comprarli. No? Se state negando ve lo dico non ci crede nessuno.

Perlomeno io no.

La lista ha accompagnato diversi momenti della vostra vita ed è stata una sincera alleata, ha custodito i vostri segreti ed è stata in qualche modo una compagna di vita. Amiche mie, alcune di voi hanno iniziato aggiungendo 50 sfumature di grigio, per poi passare a 100 ricette con il bimby a poi Che cosa aspettarsi quando si aspetta ….  Ecco e direi che sono stata buona chissà cos’altro potrebbe confessare la vostra amica lista eh! Probabilmente siete anche passate dall’andare dall’estetista tutti i mesi per la ceretta per poi acquistare le ricariche di cera online per ripiegare il mese scorso sul pacchetto di rasoi Bic a due euro come Prodotto Plus. Ecco.

Amazon all’interno delle tue liste ti dice anche la variazione di prezzo, se è diminuito, aumentato per cui alcune volte lasci l’oggetto lì in attesa del momento giusto, una sorta di sala monitoraggio.

Ma infondo è proprio quella parolina lì “Desideri” a concederci il potere di aggiungere di tutto senza sensi di colpa! Perché Amazon, rimanendo in tema, è un po’ come il genio della lampada di Aladino, al momento opportuno lo chiami e ti tira fuori l’oggetto da te desiderato, a un prezzo generalmente ribassato e con la spedizione quasi sempre inclusa .. di cosa vogliamo parlare? E non si limita nemmeno a tre desideri!

E’ vero, mi direte voi, sono anni che esiste Amazon, non ho scoperto l’acqua calda eppure io sarei curiosa di sapere voi cosa aggiungete alla vostra lista o se magari ne fate più di una. Perché la questione qui è un po’: dimmi cosa ci metti e ti dirò chi sei..

E capperi se ci azzecca!

Nella mia al momento c’è di tutto. E devo dire che ho anche dato una ripulita per l’occasione. Otto articoli. Tutti MOLTO utili, direi usando molta fantasia e quasi nessuno indispensabile. In mia difesa posso dire che ha visto periodi migliori in cui al suo interno conteneva davvero delle essenzialità!

desideri-amazon

  1. Martha Stewart’s Cakes: our first-ever book of bundts, loaves, layers, coffee cakes, and more. Che fai non vuoi avere almeno un libro della regina americana? E dai su..

  2. Phone 6 / 6S  Custodia con Bordi Cromati Rosa Cover Trasparente Morbida e Flessibile In Silicone . Slim Spessore Ideale per Proteggere la Fotocamera. La cover serve sempre, dice di avere lo spessore ideale per proteggere la fotocamera. Poi è rosa. Io ho l’Iphone rosa. Quelle originali Apple costano molto di più. Ok ho trovato tre validi motivi per passare dalla lista al carrello.

  3. The Year of Cozy: 125 Recipes, Crafts, and Other Homemade Adventures. 125 ricette sono tante. Il prezzo non è alto… La copertina è un amore. Aspettiamo Natale…

  4. New York di Edward Rutherfurd. Amazon mi ricorda che è stato aggiunto il 6 Febbraio, sono stata brava ho aspettato tanto.. Potrei a questo punto aspettare ancora…

  5. Moulinex HF802AA1 Cuisine Companion Robot Multifunzione. Ecco questo sta nella lista così per bellezza. Sta lì tanto per…

  6. Skinfood Black Sugar Mask Wash Off 100g Lemon,Strawberry,Honey, deep clean & removes dead cells (Lemon) by Skin Food. Una maschera viso serve sempre. Rimuove le cellule morte. E’ bio!! (ormai dire è bio è un po’ come dire tana libera tutti)

  7. Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 “, USB 3.0, Nero.        Hard disk esterno. Questo mi serve per davvero ma 55 euro mi scocciano proprio al momento. No, non è vero, amazon mi ricorda che mi scoccia spenderli dal 4 Aprile.

  8. 52 Lists for Happiness: Weekly Journaling Inspiration . Articolo terminato, ma pochi giorni fa mi sono subito consolata con suo fratello 52 Lists for Porjects.

Ok. Lo confesso. In realtà ci sono undici articoli nella lista, ma tre sono ipotetici regali per cui non mi è possibile renderli noti. Spero capirete. In compenso ecco un’altro pregio della lista: magazzino di possibili regali per Natale ad amici, suocera, ragazzo, marito, nipoti.

Allora? La vostra lista cosa contiene?

*Ogni riferimento ad hashtag esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale :)

Annunci

8 pensieri su “La Lista dei Desideri di Amazon.

  1. Lulu ha detto:

    Comincio dicendo che praticamente 6 degli 8 articoli messi li metterei anche io (leverei giusto la macchina da cucina e la maschera per il viso). Nella mia lista dei desideri ci sono una quantità esorbitante di libri (dai romanzi ai libri illustrati), una Fuji Insta Mini (è nella lista da 3 anni e più), cover per Iphone senza fine, una macchina per fare i waffle, un orologio Casio (che nel frattempo ho comprato in un negozio), uno specchietto da borsa Chanel, un mappamondo luminoso stile antico e basta così! Direi che può bastare, no?
    Un abbraccio!!

    Liked by 1 persona

    • A Nice Peek ha detto:

      ahahah ti adoro! La macchina per fare i waffle la vorrei anche io ma poi la tolgo sempre perchè non ho più spazio in cucina! La Fuji Insta mini idem, la volevo comprare già nel 2014 a Lisbona, ma poi ho pensato che faccio foto ogni 3 secondi… quante ricariche dovrei comprare? Il mappamondo anche ho capito!! L’ho visto sia da mdm che a Roma est da CART anche sui colori pastello tipo rosa chiaro, celeste e beige! E’ adorabile!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...